Vicoquartomazzini

VQM è una scommessa nata nel 2010. L’anagrafe colloca il suo concepimento alla Civica Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine. La sfida di VQM è quella di filtrare il Contemporaneo in una miscela reazionaria e innovativa. Lo scopo è quello di rinchiudere il Presente in tempi e luoghi estranei. Il fine è quello di scavare nell’assurda attualità per scoprire la sua logica nascosta. VQM concentra la sua ricerca sul ruolo dell’attore e sulla sua funzione vitale all’interno del contesto teatrale. L’attore pensante, che scrive per la scena, la dirige e infine la abita. Nel gennaio 2015, assieme a Teatri di Bari produce “Sei personaggi in cerca d’autore”. Nel 2014 produce “Amleto Fx”(Selezione In-Box 2015; Premio Direction Under 30-TeatroSocialeGualtieri), spettacolo coprodotto con Progetto Goldstein e Teatro dell’Orologio con il quale VQM intraprende un personale percorso di rivisitazione dei classici. Nel 2013 realizza “Bohème!”, coprodotto dal Festival Internazionale Castel dei Mondi, Progetto Goldstein e Teatro dell’Orologio. Nel febbraio 2011 collabora con Teatro Minimo,coproducendo e interpretando “Il sogno degli Artigiani” scritto da Michele Santeramo e diretto da Michele Sinisi col sostegno del Festival internazionale Castel dei Mondi di Andria. Nel 2010 produce “Diss(è)nten”(Premio Next>Generation Festival 2013, Premio della Critica playFestival 2013 – Teatro Atir Ringhiera). VQM è anche attivo nell’organizzazione di festival, percorsi laboratoriali e manifestazioni culturali di vario genere. Nel  novembre 2014 crea, a Bologna, il “Festival 20 30 – Solo posti in ultima fila”, progetto finanziato dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. Sempre nel 2014 collabora con il  Teatro Kismet di Bari per la gestione dell’Officina degli Esordi-Laboratorio urbano della città di Bari. Nel 2012 realizza “Il Teatro degli artigiani – Una conferenza spettacolo “, progetto finanziato dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. Nel gennaio 2011 è tra i vincitori del Bando della Regione Puglia “Principi attivi 2010 – Giovani idee per una Puglia migliore” con “I Giganti di Domani” progetto laboratoriale su “I giganti della montagna” di Luigi Pirandello volto a favorire l’integrazione di adolescenti extracomunitari.

Produzioni:

  1. Little Europa ( co-prodotto con Teatri di Bari) – debutto a Primavera dei Teatri 2016
  2. Amleto FX

Vai al sito http://www.vqmteatro.com/